Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, diffida a Toninelli

Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, diffida a Toninelli

febbraio 9, 2019 1 Di

Diffida a Toninelli per l’Aeroporto di Salerno. Proprio mentre Piero De Luca nel summit di maggioranza a Palazzo Sant’Agostino avanzava dubbi sul ritardo pachidermico dei Ministeri per il via libera delle concessioni allo scalo salernitano, da Pontecagnano già si era pronti all’attacco. secondo quanto riporta Il Mattino oggi in edicola, sarebbe partita una diffida. Destinatari, i ministeri Infrastrutture ed Economia e Finanza, di Danilo Toninelli e Giovanni Tria. A firmarla, i componenti della società Aeroporto Salerno. Poche righe per chiedere al governo di sciogliere un nodo lungo dieci anni e 400 metri; quanto manca all’attuale pista di mille e 600 metri per consentire il transito di aerei di linea per voli nazionali e internazionali.