Gregucci avanza il baricentro ma il goal degli attaccanti latita…

Gregucci avanza il baricentro ma il goal degli attaccanti latita…

febbraio 11, 2019 0 Di

Cambiando l’ordine dei fattori, il prodotto non cambia. All’epoca di Stefano Colantuono gli “addetti ai lavori” imputavano al tecnico di Anzio l’assenza di un gioco offensivo tale da determinare l’asfitticità degli attaccanti per la penuria di palle da goal all’interno dell’area di rigore avversaria. Bene, con il tecnico Gregucci sulla toda della nave, in sette partite gli attaccanti sono rimasti ancora a secco. Lamin Jallow quale unico riferimento offensivo sul quale è stata incentrata l’intera manovra continua a non vedere la porta, restando fermo ad una sola rete messa a segno con il Verona (quasi un girone fa). Di Milan Djuric si sono perse le tracce dopo le fugaci apparizioni in campo. Bocalon non c’è più ed è stato sostituito da Calaiò, il cui goal all’esordio è stato non convalidato per un fuorigioco millimetrico. Di fatto l’Arciere Venerdì scorso ha cominciato a respirare l’aria di campo dopo oltre sei mesi. Insomma passano i mesi, si alternano gli allenatori ma di reti da parte degli attaccanti neanche l’ombra…