Scoperto con pistola e cocaina in via San Leonardo, ai domiciliari il salernitano Giuseppe Pierno

Scoperto con pistola e cocaina in via San Leonardo, ai domiciliari il salernitano Giuseppe Pierno

febbraio 11, 2019 0 Di

Arrestato per tre volte in poco tempo, finisce ai domiciliari per il reato di spaccio e detenzione di una pistola lanciarazzi con matricola abrasa. E’ quanto stabilito dal gip Marilena Albarano del Tribunale di Salerno che convalidando l’arresto e accogliendo l’istanza dell’avvocato Ivan Nigro, ha sottoposto agli arresti in casa il 38enne salernitano Giuseppe Pierno. L’uomo fu ammanettato lo scorso 8 febbraio in via San Leonardo quando fu trovato con 15 grammi di cocaina e 400 euro in contanti. Tentò di disfarsi della droga ma inutilmente. La successiva perquisizione domiciliare permise agli inquirenti di trovare anche l’arma illegalemente detenuta, con matricola cancella, che Pierno aveva detto di averla in suo possesso per custodirla a un amico romeno.