Mercato San Severino: inaugurato il murales in via Pioppi per celebrare “la prima vera meraviglia”

Mercato San Severino: inaugurato il murales in via Pioppi per celebrare “la prima vera meraviglia”

marzo 9, 2019 0 Di

L’otto Marzo è stata una giornata intensa, vissuta nel nome del ricordo e del rispetto di una figura fondamentale nell’ambito della vita e della realtà sociale: la donna. Piccoli gesti ma tutti simbolici pensati ed attuati dalla Commissione per le Pari Opportunità di Mercato San Severino di concerto con l’amministrazione Comunale retta dal Sindaco Antonio Somma. Grande impegno e professionalità sono state messi a disposizione mediante l’intermediazione con l’istituto Menna e l’organizzazione dell’intero evento (giunto alla sua IIa edizione) da parte dell’Assessore alle Pari Opportunità, Michela Amoroso, dal Presidente della Commissione per la Pari Opportunità Filomena Romano e dalla Vicepresidente Marina Coppola. Di grande valore artistico ed umano il murales inaugurato in via Pioppi, dipinto dagli alunni del Liceo Artistico Menna di Salerno, raffigurante tre donne di differenti etnie in grado di esprimere un messaggio di integrazione sociale in un mondo in cui la diversità non può emergere in luogo della solidarietà e della fratellanza. Il Sindaco di Mercato San Severino in occasione dell’otto Marzo ha installato dei nuovi parcheggi in rosa dedicati alle neomamme ed a chi accompagna i bambini fino ad un anno di età o alle donne in dolce attesa. Sette stalli rosa sono stati ubicati nei pressi di cinque farmacie dislocate nel territorio comunale. La giornata del ricordo delle donne vittime di violenza, decedute sul luogo di lavoro, è stata vissuta a San Severino quale memoria storica, messaggio da tramandare 365 giorni all’anno nei quali la donna è e deve restare il caposaldo e la colonna portante: d’altronde in ogni Nazione che si rispetti si è un popolo, ma un popolo senza una donna che popolo è…