Caos Tari e ricalcolo, il Comune consiglia di pagare la prima rata

Caos Tari e ricalcolo, il Comune consiglia di pagare la prima rata

giugno 14, 2019 0 Di

Si informano i contribuenti che hanno ricevuto avvisi di pagamento TARI recanti dati e, dunque, importi che non si ritengono corrispondenti alla reale situazione dell’immobile, che è possibile procedere al pagamento della sola prima rata della TARI 2019 entro il 17-06-2019 ed accedere presso gli Uffici del Settore Tributi (martedì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 17) entro il termine del 16-08-2019 (data di scadenza della seconda rata TARI) per il ricalcolo del dovuto e conseguente conguaglio. Parimenti, per i contribuenti che ritengono di avere diritto alla riduzione TARI per reddito, è possibile procedere al versamento della sola prima rata entro il 17-06-2019, presentando la richiesta di riduzione e conseguente ricalcolo del dovuto entro il 30-06-2019. Si ricorda, altresì, ai contribuenti che per l’anno in corso il pagamento della TARi avviene in autoliquidazione e che, pertanto, possono utilizzare il “calcolatore” presente sul sito internet del Comune di Salerno per provvedere autonomamente al ricalcolo dell’importo TARI 2019 da versare entro il 17-06-2019 e presentare, anche successivamente a tale data, istanza di variazione. Tutti i pagamenti dovranno essere effettuati con modello F24, che – a differenza dei bollettini postali – non comportano alcun onere a carico dei contribuenti.