Spazio alla Salernitana Bersagliera, ecco Generazione Donato Vestuti. L’inaugurazione, foto e video

Spazio alla Salernitana Bersagliera, ecco Generazione Donato Vestuti. L’inaugurazione, foto e video

luglio 4, 2019 0 Di

I fasti dell’impianto di piazza Casalbore, le trepidazioni e i successi, anche se pochi, del vetusto stadio cittadino. Alle 19,19 ha preso ufficialmente vita Generazione Donato Vestuti, il superclub granata che raccoglie quella che fu l’anima della Curva Nuova dell’impianto di Piazza Casalbore. E non è un caso che gli iscritti, ancor prima del via ufficiale siano vicini già a cento, tanti quanti gli anni dell’amata Salernitana. Questione di poco, perchè, già nei prossimi giorni gli iscritti arriveranno a quota 100. Non è un semplice club della Salernitana come tanti, con l’associazione che si pone l’obiettivo, oltre l’amore per la Salernitana, anche la valorizzazione della città attraverso progetti ed iniziative culturali. Al taglio del nastro, la cerimonia è stata officiata da Fra Gianfranco, che già aveva coadiuvato Don Michele Pecoraro nella celebrazione della messa per i tifosi defunti il 19 giugno scorso. All’inaugurazione presenti anche il sindaco Enzo Napoli e l’assessore Caramanno, oltre i consiglieri: Roberto Celano, Rocco Galdi, Antonio Carbonara, Dante Santoro e Peppe Ventura e l’onorevolò Enzo Fasano. Ma anche ex granata, quellic he hanno fatto trepdiare e gioire i tifosi al Vestuti: Vincenzo Leccese, Fabio Vulpiani, Pasquale Viscido e Matteo Mancuso. Presenti tanti ex tifosi granata che hanno fatto la storia della Salernitana al Vestuti, Il presidente del CCSC Riccardo Santoro ed il vice presidente Alfonso Pugliese, Maurizio Tagliaferri, Fiore Cipolletta, Ciro detto Mullechella, Giovanni La Padula, Massimo Staglioli (presidente di Salernitani DOC), Raffaele Russo Il Vikingo. Dopo i ringraziamenti del Presidente Nino Molinara, lo stesso ha voluto premiare alcune persone che si sono distinte nella storia granata come il Presidente Peppino Soglia, la famiglia Amaturo (premiato Matteo figlio di Gigi), la famiglia Carmando (premiati Raffaele e Giovanni figli di Bruno), la famiglia Tedesco (premiato Michele Tedesco figlio del presidente granata Peppino), la famiglia Rocco (premiato Ciccio Rocco in ricordo anche del padre).